Vivere in Canada

Viaggiatori: ecco quello che dovete sapere

Anche un viaggio di mille chilometri inizia con un primo passo. Facciamo questo passo insieme.

traduzioni certificate da ordinare online

Il Canada è considerata una tipica terra di immigrazione, in quanto più del 20 percento della popolazione è nata all’estero. Un altro fattore di attrazione è sicuramente la fauna selvatica incontaminata, insieme alla cordialità e ospitalità dei suoi cittadini.

In Canada è possibile vivere fino a sei mesi senza Visto con solo il passaporto e una “electronic Travel Authorization” (eTA). Il visto può essere ottenuto in vari modi, sia richiedendo un permesso di lavoro temporaneo e ottenendo poi lo status di residente permanente, sia richiedendo immediatamente un permesso di soggiorno permanente con il visto per lavoratori qualificati.

Per ottenere il permesso di lavoro temporaneo, il datore di lavoro canadese deve richiedere un permesso di immigrazione al Ministero dell’immigrazione, il quale prima verificherà se il posto di lavoro richiesto non sia idoneo per un nessun disoccupato canadese. Solo se si viene accettati, si può partire. Per poter ottenere il visto per lavoratori qualificati il richiedente viene valutato utilizzando un sistema di punti, i cui principali fattori sono: la domanda su occupazione, carriera lavorativa, istruzione/studio e un test di lingua che che sta diventando sempre più importante. Grazie all’Express Entry System, professionisti altamente qualificati possono anche accelerare questo processo.

La ricerca del posto di lavoro adeguato può avvenire durante sei mesi in cui è consentito soggiornare in Canada senza visto, oppure tramite Internet (https://ca.indeed.com/). La stessa cosa vale per la ricerca dell’alloggio (https://www.rentboard.ca/rentals/).

Se si desidera lavorare in Canada è inoltre necessario provvedersi di un numero di previdenza sociale che può essere richiesto al Service Canada Office. Per ottenerlo si deve mostrare il passaporto e un altro documento personale, un permesso di lavoro e un indirizzo canadese (anche l’indirizzo di un ostello è sufficiente).

L’apertura di un conto corrente è possibile solo con il passaporto e il numero di previdenza sociale sociale, anche se alcune banche possono chiedere anche un indirizzo canadese.

Per l’immatricolazione di un auto servono i documenti del veicolo, un’assicurazione e eventualmente un contratto di vendita, anche in questo caso possono essere chiesti ulteriori documenti.

In generale è consigliato far tradurre i propri documenti più importanti nella lingua del Paese in cui si intende recarsi, in quanto possono essere richiesti da funzionari in tempi ristretti.

Scoprire la Germania con traduzioni certificate di traduttori qualificati

CERTIFICATO DI MATRIMONIO

TEDESCO 〈〉INGLESE

DIPLOMA DI MATURITÀ

TEDESCO 〈〉INGLESE

CERTIFICATO PENALE

TEDESCO 〈〉INGLESE

CERTIFICATO DI NASCITA

TEDESCO 〈〉INGLESE

CARTA D’IDENTITÀ

TEDESCO 〈〉INGLESE

CERTIFICATO DI LAVORO

TEDESCO 〈〉INGLESE