Come riconoscere una buona traduzione

Come riconoscere una buona traduzione

Paghi per una traduzione professionale da cliente – ma come puoi sapere che si tratti di una buona traduzione? Prima di tutto: con Berlin Translate puoi essere sicuro che il tuo testo sarà modificato da un professionista e la traduzione sarà controllata prima di essere inviata.

In questo modo, anche senza conoscenze linguistiche della lingua di destinazione o di origine, puoi riconoscere se la traduzione richiesta è buona: 

1. Ogni buona traduzione è un progetto

Anche se il tuo testo è breve – come un tweet o uno slogan pubblicitario – non significa che sia più facile da tradurre. Dopotutto, non solo le parole stesse ma soprattutto il messaggio devono essere tradotte nella lingua di arrivo. Ecco perché ogni buona traduzione richiede la piena attenzione del traduttore. Con Leginda, ogni traduzione è un singolo progetto che attraversa tutte le fasi della gestione della qualità.

2. Il traduttore sa quello che fa

Una buona traduzione richiede sempre un traduttore professionista. Non tutti coloro che parlano sia la lingua di arrivo che quella di origine possono tradurre testi tecnicamente impegnativi e persino il software non riconosce le complessità richieste dai traduttori. Lo studio non è sufficiente: per un buon traduttore sono anche importanti il contatto regolare con la lingua di arrivo e ottime conoscenze specialistiche. 

3. Il traduttore fa domande

Le domande non testimoniano la mancanza di professionalità, ma sono un segno che il traduttore vuole trasferire il tuo testo nel miglior modo possibile e valorizzare la qualità. I chiarimenti posso essere essi stessi delle indicazioni, ma anche delle richieste tecniche. Conosci al meglio la tua attività, ma un estraneo non ha bisogno della tua esperienza in alcuni casi per ulteriori informazioni. Quanto prima verranno chiariti i punti in questione, prima eviterai costose rielaborazioni. Rispondere alle domande dettagliatamente contribuisce a una traduzione di alta qualità. 

4. La qualità è controllata

Un buon progetto e gestione della qualità significa anche che ogni traduzione viene controllata.

A seconda delle richieste del cliente può essere sufficiente un semplice controllo oppure è necessaria una rilettura o la modifica da parte di un secondo traduttore linguisticamente e professionalmente preparato alla norma DIN EN ISO 17100.

Il livello di controllo della qualità necessario per il progetto dipende dallo scopo della traduzione: i progetti destinati alla pubblicazione diretta dovrebbero essere soggetti ad almeno una revisione, o meglio, ad una correzione supplementare. Per altri testi, una semplice traduzione con successiva verifica può essere sufficiente. Se avete domande a riguardo, non esitate a contattarci. 

Italie

Leave a Reply Text

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *