Berlino: la città più cool d’Europa

Berlin Translate Italia

Berlino: la città più cool d’Europa

Berlino è “la città migliore d’Europa”, questo è il risultato di uno studio portato avanti dall’organizzazione “Youthfulcities”, che valuta l’attrattiva delle città per i giovani sotto i 30 anni.

Nella classifica mondiale, Berlino appare subito sotto la città canadese di Toronto, al primo posto. La capitale tedesca è però preferita a New York (3° posto), Parigi (5° posto) e Londra (7° posto).

Per lo studio sono stati presi in considerazione fattori come la scena cinematografica, la night-life, le infrastrutture e il libero accesso ad internet.

Come arriva quindi Berlino al primo posto?

  1. Lo charme del passato che si sposa con l’architettura moderna

Berlino non è stata ricostruita dalle fondamenta e non ricorda neanche il tipico paesaggio da film. Qui i luoghi storici della città ci trasportano in un altro tempo e anche la nuova architettura non dimentica mai il passato, dando vita ad un emozionante mix tra ciò che è stato e ciò che sarà.

  1. Dove nascono le idee

Berlino offre tantissimi luoghi e situazioni dove artisti, avanguardisti e innovatori possono esprimersi al meglio. In città vengono infatti sempre organizzate giornate culturali e attività per il tempo libero. Anche se tantissimi uomini d’affari investono immediatamente su queste idee, questo è un ciclo senza sosta, di cui i cittadini possono godere continuamente. Temperlhofer è, per esempio, un posto unico nel suo genere che i berlinesi hanno deciso di sfruttare al massimo per queste iniziative.

  1. Un’offerta culturale senza limiti

A proposito del centro commerciale più importante di Londra si dice: “Quello che non trovi da Harrods, non esiste”. A Berlino invece, di qualsiasi cosa tu voglia, la troverai. Taco argentino, bagni turchi, film horror italiani degli anni ’60, arte fotografica americana, oltre 150 teatri tra cui tre dell’opera… L’offerta culturale di Berlino sembra essere infinita. Si potrebbe viaggiare in S-Bahn 24 ore al giorno passando da un’attrazione all’altra e dopo 100 giorni si avrebbe ancora qualcosa da visitare.

  1. Gente tranquilla e tanta, tanta tolleranza

Un uomo che cammina per strada con una televisione in testa, nella metro una ragazza in un costume da principessa, alla stazione due ragazzi tutti vestiti con abiti in pelle uno incatenato all’altro; a Berlino potresti vedere questo e tanto altro senza notare nessuno intorno irritato o stranito. Anche un cane color arcobaleno non desterebbe qui alcuno scalpore. A Berlino vige la massima, proclamata già da Federico il Grande di Prussia nel XVIII secolo, “ognuno alla sua maniera”.

  1. Godersi la notte e il giorno senza sosta

La Grande Mela è conosciuta come la città che non dorme mai. Solo a Berlino però ci sono club aperti, senza sosta, dal venerdì al lunedì. L’after a Berlino è uno stile di vita. Ci sono tanti ragazzi, i cosiddetti clubbers, che dormono durante il giorno per potersi poi godere a pieno la vita notturna. È solo in questa città che il giorno si inverte con la notte, per un divertimento senza sosta.

  1. Senza confini

A Berlino si incontra gente proveniente da tutto il mondo ed è anche questo continuo scambio linguistico e culturale che alimenta il paesaggio etnico e culinario della città. Qui potrai assaggiare un croissant sfornato da una vera pasticceria francese o un’originale ceviche peruviana.

  1. Affitti a prezzi vantaggiosi e quartieri alla moda, grazie alla “Gentrifrizierung”

Nonostante gli affitti siano in continua crescita, confrontati con quelli di altre metropoli come Parigi, Londra o New York, quelli di Berlino sono ancora i più convenienti. Da anni, con il processo della “Gentrifizierung”, i quartieri di periferia sono stati modernizzati e resi vere e proprie piccole cittadine, con centri commerciali, locali alla moda e café di tendenza. Qui gli artisti trovano quindi ancora tanti spazi per poter dar sfogo alla loro creatività e tra le case in affitto si nascondono delle assolute perle a prezzi super vantaggiosi.

 

Fonti:

huffingtonpost
washastduvor.berlin

Italie

Leave a Reply Text

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *